ARMO & MEN

da | Mar 26, 2021 | Armocromia | 0 commenti

A cura di Redazione In Palette

La redazione di In Palette: è un magazine che parla di bellezza: non di quella che ci viene imposta, ma di quella che scopriamo ogni giorno, che è dentro di noi e ci circonda.

Sebbene nelle occasioni formali e nelle cerimonie i colori classici (nero, blu scuro, grigio) continuino a farla da padrone, sempre più spesso vediamo look maschili colorati e pieni di fantasia. Abbiamo imparato a conoscere bene i look creativi e dai colori sgargianti di Harry Styles ma anche nel nostro paese qualche vip ci ha abituato a look coloratissimi e brillanti. Uno fra tutti Fedez, che non ha paura di osare con fantasie e colori poco comuni, sia negli abiti che nelle scelte di hairstyle. E quando si parla di armocromia non esiste disparità di genere. Sembra scontato ma è sempre bene ricordare che suoi principi fondanti sono applicabili al mondo maschile alla stessa maniera di quello femminile perché, come succede per le donne, anche gli uomini vengono valorizzati dai colori.

Vediamo insieme le diverse stagioni e facciamo qualche esempio maschile

Partiamo dagli uomini INVERNO, tutti caratterizzati da sottotono freddo e valore scuro. Qualche esempio? Ben Affleck che, grazie al binomio intensità alta e contrasto medio è un ottimo esempio di sottogruppo Deep, con la conseguente grande fortuna di avere come colore jolly il nero. Oppure Keanu Reeves, caratterizzato invece da un contrasto alto e un sottotono particolarmente freddo, quindi esponente del sottogruppo Cool. Il suo colore jolly è il blu navy.
Joaquin Phoenix ha come dominante l’alta intensità e il colore che meglio lo valorizza è il verde smeraldo che ne esalta la caratteristica tipica del suo sottogruppo, ossia la brillantezza. Ci troviamo dunque davanti a un Inverno Bright

Embed from Getty Images

Proseguendo con il sottotono freddo passiamo alla stagione ESTATE

In questo gruppo troviamo uomini con valore chiaro. Ottimi esempi di questa stagione sono Matt Damon, il cui mix occhi, pelle, capelli è particolarmente chiaro e quindi il suo gruppo di riferimento è quello Light, l’iconico Brad Pitt nel sottogruppo Soft e Jared Leto. Soffermiamoci su quest’ultimo: la sua dominante è proprio il sottotono freddo e per questo si colloca nella fascia Cool. Il suo colore jolly è l’azzurro cielo.

Embed from Getty Images

Concentriamoci ora sul sottotono caldo, partendo dalla stagione AUTUNNO

Per quest’ultimo abbiamo degli ottimi rappresentanti: Stefano De Martino per quanto riguarda il sottogruppo Deep, caratterizzato quindi da valore scuro (che è dominante), intensità media e contrasto basso. Questo sottogruppo ha come colore jolly il rosso fuoco.
Se la dominante è data invece dal sottotono caldo ci troveremo davanti a un autunno Warm. È il caso di Evan Peters . Il suo colore jolly è il color ruggine.

Embed from Getty Images

Immancabile in questa carrellata David Beckham, che ci mostra le caratteristiche di un Autunno Soft: valore medio e intensità bassa. Non c’è bisogno di una foto vero?

Ultima panoramica dedicata alla PRIMAVERA

The mentalist Simon Baker, con il suo valore particolarmente chiaro, ci porta dritti nel sottogruppo Light.
Come non citare il principe Harry? Una perfetta primavera Warm, quasi da manuale.
Ultimo, ma non in fascino, Bradley Cooper. La sua collocazione tra i Primavera Bright è facilmente individuabile. Quello che ce lo suggerisce è l’alta intensità dei suoi colori, degli occhi in particolare, che è la caratteristica dominante. Il suo colore jolly sarà indiscutibilmente il blu royal.

Embed from Getty Images

Sappiamo che i colori amici andrebbero avvicinati il più possibile al viso ma i meno audaci ne potranno fare un uso più discreto (scegliendoli per gli accessori o per i piccoli dettagli, come ad esempio la cravatta, la cintura o le scarpe) mentre i più coraggiosi potranno optare per un total look o per un mix di colori della propria palette.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *